Il modello organizzativo

 

ProdAl opera in un’ottica di integrazione delle competenze multidisciplinari delle risorse umane per essere a supporto delle aziende agroalimentari lungo tutta la filiera. 

Il modello creato è in grado di:

  • superare la frammentazione dei gruppi di ricerca operanti in Campania, dimostrando l'efficacia di sinergie e multidisciplinarietà
  • portare alla luce le potenzialità applicative della ricerca realizzata dagli enti istituzionali
  • costruire una rete stabile di competenze che opera attraverso un'efficace integrazione di sistema
  • rendere disponibili i risultati della ricerca alle filiere produttive per innalzare la qualità ed il valore aggiunto dei prodotti
  • rispondere alla domanda implicita ed esplicita di ricerca trasferibile da parte del sistema industriale
  • rendere organica una nuova entità, capace di proporre interventi innovativi a tutto campo nel settore agroalimentare
  • formare professionalità da inserire in azienda per gestire l'innovazione nei diversi comparti della filiera agroalimentare.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy