AccelWater

Accelerating Water Circularity in Food and Beverage Industrial Areas around Europe

H2020-EU.2.1.5.3.

Sustainable, resource-efficient and low-carbon technologies in energy-intensive process industries 

H2020-LCCI-2020-EASME ID: 958266 

Il progetto AccelWater

Realizzato con il supporto dei finanziamenti Horizon 2020, ha una durata di 48 mesi e ha come obiettivo l’ottimizzazione del consumo di acqua nelle industrie alimentari e delle bevande. Partendo dal legame esistente tra acquascarti di lavorazione e consumo di energia, saranno utilizzate tecniche innovative per la depurazione dell’acqua e il suo riutilizzo, impiegate tecnologie per il monitoraggio ed il controllo basate sull’intelligenza artificiale e studiati metodi per la gestione e la valorizzazione degli scarti di lavorazione, il tutto al fine di migliorare la sostenibilità ambientale e socioeconomica dei processi di produzione. 

Le attività del progetto vedono il coinvolgimento dei differenti partner e mirano a: 

  • Sviluppare sistemi a loop chiuso per il riutilizzo di acqua ed energia e per la gestione e la valorizzazione dei rifiuti derivanti dai processi industriali per il recupero di composti ad alto valore aggiunto, analizzando i requisiti delle aziende direttamente coinvolte nel progetto. 
  • Sviluppare ed integrare sistemi ICT combinati con una piattaforma abilitata dall’intelligenza artificiale per il monitoraggio e l’ottimizzazione dei processi di produzione di alimenti e bevande relativamente al consumo di acqua ed alla sostenibilità ambientale. 
  • Ridisegnare processi di trasformazione tipici dell’industria alimentare attraverso l’implementazione di strategie e soluzioni tecnologiche innovative di risparmio di acqua ed energia e la valorizzazione degli scarti di lavorazione. Tali processi saranno disegnati per le aziende partner di progetto operanti nei settori di trasformazione e/o produzione di carne, pesce, birra, pomodoro e prodotti caseari. 
  • Redigere un business plan dettagliato contenente anche una strategia efficace per lo sfruttamento delle soluzioni individuate per la valorizzazione dei nuovi prodotti e processi. 

 

ProdAl, in collaborazione con il partner industriale Calispa S.P.A., realizzerà, coordinandole, le attività connesse con la progettazione, il monitoraggio, il controllo e l’integrazione di soluzioni tecnologiche innovative nell’industria di trasformazione del pomodoro al fine di ridurre il consumo di acqua e di energia e valorizzare gli scarti di pomodoro attraverso una strategia integrata e sostenibile. 

Realizzerà, inoltre, una serie di attività di comunicazione volte alla diffusione dei risultati sperimentati nelle altre aziende del settore conserviero, attività che vedrà il coinvolgimento del partner di progetto ANICAV. 

I partners

Documenti

Condividi:

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on telegram
Share on whatsapp
Share on email