Stampa questa pagina

Ohmico

 

Descrizione

L’impianto ohmico in scala di laboratorio è un dispositivo utilizzato per la determinazione della conducibilità elettrica dei prodotti e per la realizzazione di cicli termici completi (riscaldamento, sosta e raffreddamento) su quantitativi limitati di prodotto (circa 1 kg). L’impianto è costituito da un generatore di potenza da 15 kW e da una cella di trattamento, destinata a contenere il prodotto da trattare, costituita da un cilindro in materiale isolante chiuso alle due estremità da due elettrodi in acciaio inossidabile. Il sistema è completato da dispositivi di misura, regolazione e acquisizione della temperatura, della tensione e della corrente che attraversa la cella. Grazie alla sua resistenza elettrica intrinseca l’alimento in contatto con gli elettrodi viene riscaldato uniformemente e rapidamente per effetto Joule.   

 


Applicazioni

Alimenti solidi o liquidi anche di elevata viscosità e matrici solide in liquido di governo. Proposte applicative riguardano: succhi di frutta, passate, minestre di legumi e vegetali, frutta sciroppata, prodotti carnei.

 


Metodologia/Tecnologia

Pastorizzazione, sterilizzazione e blanching termico degli alimenti. In particolare, la tecnologia garantisce un trattamento rapido ed uniforme sia della fase liquida che della componente solida presente nella matrice alimentare.

 

 

 

Informazioni aggiuntive

  • Massima potenza: 15 kW
  • Massima corrente di uscita: 20 Arms
  • Tipo di onda (alternata): 25 kHz
  • Quantità di materiale processabile: 0,1 ÷ 1 kg
  • Massima temperatura di riscaldamento: 140 °C
  • Ubicazione: Laboratorio Impianti pesanti - Sede ProdAl

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy