Obiettivi

Il progetto di ricerca è finalizzato alla condivisione dei know-how maturati dai ricercatori di ProdAl nel campo delle nanotecnologie e delle tecnologie non-termiche per la conservazione degli alimenti e dal gruppo di ricerca quebecchese nell’ambito del recupero e utilizzo di molecole bioattive naturali per la sicurezza alimentare in trattamenti emergenti.

L’obiettivo è sviluppare tecnologie innovative per garantire la sicurezza alimentare, attraverso lo sfruttamento della sinergia tra l’utilizzo di molecole bioattive dotate di proprietà antimicrobiche e di trattamenti non-termici.

Tale obiettivo primario si articola in due obiettivi secondari:

  • Studio della sensibilità, della resistenza e delle modificazioni fisiologiche, morfologiche e molecolari dei principali batteri patogeni o alterativi di origine alimentare, quando esposti ad un trattamento non termico in presenza di composti antimicrobici naturali, al variare delle condizioni di conservazione.
  • Scelta della combinazione ottimale di due o più trattamenti sinergici di conservazione e determinazione dell’intensità del trattamento minimo richiesto, sulla base della conoscenza delle modalità d'azione e dei bersagli cellulari di ogni trattamento individuale ed in funzione delle necessità di inattivazione microbica e di standardizzazione del processo.

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy