PEF School 2015

International Conference Bio & Food Electrotechnologies - BFE 2012

 

Dopo il successo della prima edizione della Conferenza internazionale “Bio & Food Electrotechnologies - BFE2009” tenutosi a Compiegne – Francia, il BFE2012 ha avuto luogo presso l’Università degli Studi di Salerno dal 25 al 28 settembre 2012.

La Conferenza è stata organizzata dal Consorzio ProdAl (WWW.PRODALRICERCHE.IT), in collaborazione con l'Università degli Studi di Salerno (WWW.UNISA.IT).

L'obiettivo principale del BFE2012 è stato quello di evidenziare le aree più rilevanti di ricerca e sviluppo nel campo delle tecnologie innovative ed emergenti per i trattamenti elettrici dei sistemi biologici, favorendo la discussione dei risultati di ricerca più aggiornati, la condivisione delle conoscenze scientifiche recentemente sviluppate, oltre ad identificare i nuovi indirizzi della ricerca a supporto dell’innovazione industriale.

Le Elettrotecnologie possono trovare impiego con successo in diversi processi alimentari, quali il blanching, l’essiccazione, l’estrazione, nonché nei trattamenti finalizzati all’inattivazione microbica ed enzimatica. Tali tecnologie sono sempre più diffuse anche per applicazioni di tipo medico ed ambientale.

In continuità con la prima edizione, i temi della Conferenza “BFE2012” sono stati:

  • i princìpi fondamentali e le proprietà elettrofisiche di materiali biologici ed alimentari (compresi i meccanismi di base e gli effetti dei campi elettrici sui tessuti biologici, le proprietà elettrofisiche di biomateriali e la modellazione);
  • i trattamenti basati sui campi elettrici nei processi biologici ed alimentari per l’ottenimento di prodotti sicuri e di elevata qualità, ovvero i campi elettrici pulsati (PEF); il riscaldamento ohmico; la scarica ad arco; l’elettro-filtrazione; l’elettro-disidratazione;
  • le applicazioni delle elettrotecnologie ed il disegno di nuovi generatori di campo elettrico, di camere di trattamento, di impianti pilota e su scala industriale.

 

Alla Conferenza hanno partecipato più di 90 ricercatori ed esperti di elettrotecnologie provenienti da tutto il mondo per condividere le loro conoscenze e contribuire a rendere la Conferenza BFE un importante evento su queste tematiche a livello mondiale.

I numeri dell’edizione 2012:

  • 6 plenary lectures
  • 9 keynote lectures
  • 59 posters e short presentations.

Tale Conferenza è rientrata tra le attività di divulgazione del progetto COST TD1104 “European network for development of electroporation-based technologies and treatments (EP4Bio2Med)” (HTTP://WWW.COST.EU/DOMAINS_ACTIONS/BMBS/ACTIONS/TD1104).

Tale progetto è stato presentato da ProdAl (che ha il ruolo di partner e leader del WP2 - Food processing), in partenariato con 73 gruppi di ricerca, di cui 60 europei e 13 extraeuropei, attivi nel campo dell’elettroporazione.

Grazie al successo registrato anche dalla seconda edizione, il Comitato Scientifico della Conferenza ha annunciato l’intenzione di fare del BFE un evento programmato, dandosi appuntamento al BFE2015!

 

VAI AL SITO

Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy